Home > Pillole di Sicurezza (domande&risposte) > Telecamere allarmate per protezione giardino

Telecamere allarmate per protezione giardino

telecamera allarme antifurtobuon giorno
ho una villetta con giardino con molte finestre (con tapparella) e porte.
All’interno ho un sistema volumetrico e i sensori alle tapparelle (con il filo) con sirena. Purtroppo in questi giorni ho subito due tentativi di furto e sto pensando di aggiungere un sistema volumetrico esterno. Avevo inizialmente pensato al sistema di telecamere ma mi sembra meno efficace proprio per la necessità di controllare sempre le immagini.

Lei cosa mi consiglia? La ringrazio
Rita

Buongiorno Rita

Le telecamere potrebbero essere una soluzione – forse non la più comoda ed economica, nel suo caso. A lei infatti servirebbe un sistema di telecamere allarmate (chiamate in gergo motion detection), vale a dire delle telecamere che memorizzano l’immagine e segnalano una presenza quando le immagini appunto cambiano.

In questo modo non avrebbe la necessità di monitorare in continuo, ma solo nel caso in cui l’allarme sonoro (di solito un fastidioso beep) segnali una presenza – e in genere sul monitor di controllo viene visualizzata l’immagine della telecamera che e’ andata in allarme.
Si tratta comunque come le dicevo di sistemi abbastanza complessi da installare e bisogna utilizzare telecamere professionali con illuminazione adeguata soprattutto di notte.

Potrebbe prendere in considerazione delle barriere o dei sensori da esterno, da integrare con il suo sistema di allarme esistente, che coprano tutto il perimetro in modo da proteggere adeguatamente porte e finestre: non so se nel suo caso specifico possa essere meglio la barriera o il sensore, ma consultandosi con il suo installatore di fiducia sicuramente una delle due soluzioni risulterà valida.

Può sempre e comunque integrare anche con un paio di telecamere (senza motion detection) e soprattutto – visto che deve fare dei lavori – potrebbe approfittarne per far collegare l’eventuale allarme perimetrale all’accensione delle luci esterne della casa e del giardino: si ricordi che la luce e’ sempre un ottimo deterrente perché espone l’intruso ad eventuali avvistamenti da parte di vicini e passanti e comunque previene un temporaneo occultamento. E se ha la telecamera, può verificare facilmente cosa succede fuori casa senza dover uscire e quindi esporsi ad un pericolo anche personale.

 

  1. Rita
    14/12/2012 alle 12:19 pm

    Mauro la ringrazio per la sua risposta e per i consigli. Effettivamente nessuno mi aveva consigliato di abbinare i sensori alle luci. A questo punto dovrei spegnere tutte le luci esterne e collegarle ai sensori. È corretto?
    Grazie ancora Rita

    • 16/12/2012 alle 2:04 pm

      Buongiorno Rita
      No, non e’ necessario spegnerle tutte. Basta che dica al suo installatore di collegare un comando (tipo, un deviatore) che le accenda tutte quando scatta l’allarme. In questo modo può comunque comandare le luci normalmente e averne alcune accese a piacimento.

  1. 14/12/2012 alle 1:17 am
  2. 14/12/2012 alle 1:48 am

Inserisci un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: