Home > Pillole di Sicurezza (domande&risposte) > Codifica sensori allagamento

Codifica sensori allagamento

codifica-bit-sensoreCiao Mauro, Buongiorno e ben ritrovato.
Tempo fa ti ho chiesto per i sensori acqua via radio. Ora sono riuscito a trovare un fornitore che li vende con codifica a 24bit.
Le domande che ti pongo: 1) possono essere interfacciate a centrali 48 bit. ?
2) Mi chiarisci il concetto tecnico della codifica.

Tu mi avevi consigliato sensori ad onde convogliate per il controllo condominiale per risparmiare sulle centraline. Ora il problema è variato in quanto il progetto per Condomino prevede una centralina singola per appartamento con controllo d’allarme con sensore a contatto e sei sensori controllo allagamento.

Mauro grazie mille, so di chiederti una cosa un po assurda ma questa sera alle 20 ho la riunione condominiale, se riesci, altrimenti pazienza ne parleremo.

Vorrei cogliere l’occasione per ringraziarti ancora una volta ed inviare a Te e ai Tuoi Cari un Buon Natale e sereno anno Nuovo.

Cordialmente
Ivo

Buongiorno Ivo

scusa il ritardo nella risposta ma solo ora ho trovato il tempo per sedermi con calma e scrivere…

La codifica di solito e’ la lunghezza della stringa che contiene i messaggi dati: in pratica e’ il numero di bit (0/1) che trasportano informazioni quindi una codifica a 24 bit significa che un messaggio (una stringa) ha una lunghezza appunto di 24 bit (in teoria quindi potrebbe trasportare 2 elevato alla 23 codici, in pratica non e’ proprio cosi perché i codici in genere vanno a gruppi di bit significativi, ma la sostanza e’ questa).

La codifica perciò deve essere uguale (24 e 48 non si parlano), quindi non e’ possibile avere un sensore che trasmette a 24 e una centrale che ascolta a 48 (o viceversa) in quanto non saprebbero interpretare correttamente i messaggi.

Per quanto riguarda la nuova configurazione del progetto, credo che non ci siano problemi a fare tutto via radio con una comune centrale via radio e dei tx: collega il sensore di allagamento all’ingresso aux (come si fa con un normale sensore di apertura) e il gioco e’ fatto!

Grazie per gli auguri, che ricambio, e scusa ancora il ritardo.

 

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. 11/12/2012 alle 6:23 am

Inserisci un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: