Home > Pillole di Sicurezza (domande&risposte) > Anti-manomissione e chiave sprogrammata

Anti-manomissione e chiave sprogrammata

Nell’aprire la mia centrale cia protec3 per riprogrammare la chiave elettronica scatta l’allarme anche dopo aver disinserito la stessa con la chiave meccanica; è normale, lo fa per un tempo stabilito, o sono io che sbaglio la procedura? Inoltre quali sono le cause che possono far perdere il codice ad una chiave elettronica con una certa frequenza (magari due volte l’anno è normale!).
Grazie
– Vincenzo

Buongiorno Vincenzo

Credo che la segnalazione di allarme ad impianto disattivato sia una funzione normale della sua centrale legata al circuito anti-manomissione (24H anti-tamper). Serve a segnalare che è stata aperta la centrale per effettuare una manutenzione e, come lei scrive, dura solo per un tempo limitato di alcuni secondi – ovviamente ad impianto disinserito.

Per quanto riguarda la perdita del codice memorizzato, le cause possono essere diverse ma certamente non è normale. Trattandosi credo di una chiave elettronica (in genere con una EPROM a bordo) potrebbe essere un difetto o un cattivo isolamento della chiave – un campo magnetico intenso vicino ai contatti della chiave o dell’elettricità statica possono provocare questo tipo di problema. Comunque, ripeto, non è normale e credo che se segnalerà il problema alla casa dovrebbero sostituirgliela.

 

Inserisci un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: