Home > Pillole di Sicurezza (domande&risposte) > Aggiornamento della centrale a doppia frequenza

Aggiornamento della centrale a doppia frequenza

Riceviamo un quesito sui sistemi via radio:

Ho una centralina di allarme mista filare e wireless su singola frequenza con allarme anti jamming (433 Mhz) comprata su internet da un noto produttore marchigiano, e istallata da me stesso un paio di anni fa. Il sistema di allarme funziona egregiamente e ne sono pienamente soddisfatto. Ora la ditta produttrice mi propone di aggiornare gratuitamente la centralina per operare sulla doppia frequenza (433 – 866 Mhz). La mia domanda è questa : Che senso ha fare questo aggiornamento quando (credo) tutti i sensori wireless del mio allarme parlano con la centralina sulla 433 Mhz ? Che cosa deve ascoltare, ricevere la centralina sulla frequenza 866 Mhz ?
Grazie per una eventuale risposta.

Beh, se l’aggiornamento è gratuito, un’aggiunta di prestazione può rappresentare solo un vantaggio.
Tuttavia credo che lo scopo sia quello di fornire compatibilità con prodotti futuri — potrebbe essere ad esempio che la casa costruttrice decida di togliere dalla produzione i sensori 433MHz e di produrre solo gli 866. In questo caso sarebbe impossibile in futuro sostituire sensori guasti o fare espansioni di sistema e da qui la necessità dell’aggiornamento.
Oppure, potrebbe avere una nuova linea di prodotti disponibile solo in 866MHz o avere fatto una scelta tecnica alla luce di esigenze di compatibilità con la norma…
In ogni caso credo che per Lei rappresenti un vantaggio e, a mio parere, testimonia anche la solidità tecnica e commerciale del marchio da lei scelto.

Annunci
  1. mario
    26/04/2011 alle 9:46 pm

    si l’aggiornamento della centrale lo hanno proposto anche a me,pe fortuna la centrale l’ho venduta!!!è una centrale made in cina e il sistema anti accecamento radio non è altro che un semplice rele che si attiva quando rileva un disturbo!!!!se l’allarme lavora in doppia frezunza non bigna fare l’aggiornamento solo della centrale,ma anche dei sensori!!!!!!!!basta un telecomando di un apri cancello per mandare in tilt l’allarme!!!

  1. 10/11/2011 alle 11:22 pm
  2. 10/11/2011 alle 11:40 pm

Inserisci un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: