Home > Guida alla Sicurezza > La parzializzazione

La parzializzazione

parzializzazione allarme antifurto

parzializzazione allarme antifurto

La funzione chiamata parzializzazione (o, anche, giorno/notte o protezione perimetrale) Vi permette di attivare solo una parte del Vostro impianto, consentendoVi di circolare liberamente all’interno della Vostra casa senza far scattare l’allarme. La protezione perimetrale protegge, come dice il nome, il perimetro e quindi vengono attivati solo i sensori sulle porte, sulle finestre o all’esterno e non quelli interni che proteggono le stanze, dove potrete muovervi senza problemi. Ma, soprattutto, non costa niente! Tutte le centrali dei principali produttori offrono questa funzione anche nei modelli più semplici ed economici – si tratta semplicemente di farla configurare dal Vostro installatore e poi… di usarla!

Per cercare di chiarire il concetto, analizziamo insieme la figura: abbiamo raffigurato un impianto semplice composto di due contatti magnetici (identificati dai numeri 1 e 4), due contatti tapparella (2 e 3) e quattro sensori infrarosso volumetrici (nel disegno rappresentati con il colore blu). In questo esempio – si tratta di un appartamento al quinto di otto piani in centro città – abbiamo valutato che le finestre sono difficilmente accessibili dall’esterno e quindi non necessitano di protezione.
Quando non siete in casa – quindi, diciamo, in modalità “giorno” – i contatti magnetici proteggono l’apertura della porta d’ingresso (1) e della finestra del bagno (4); i contatti tapparella (2 e 3) proteggono l’accesso dai balconi ed i sensori volumetrici coprono il corridoio, l’ingresso, il salone e la camera. Ad impianto attivato avete il massimo della copertura, vale a dire il totale dell’area protetta dai sensori.
In modalità “notte“, invece, potete utilizzare il Vostro impianto per proteggerVi mentre state dormendo: attivando solo la protezione perimetrale, i contatti magnetici (1 e 4) ed i due contatti tapparella (2 e 3) saranno attivi e segnaleranno un’eventuale apertura della porta o delle tapparelle; i sensori infrarosso volumetrici saranno invece disattivi e Vi permetteranno di muoverVi liberamente all’interno dell’alloggio senza far scattare l’allarme.
La parzializzazione è una caratteristica della centrale ed è disponibile sia per gli impianti filari che per i via radio. Se avete un filare, si attiva con qualunque dispositivo di comando posto all’interno (potete anche avere un attivatore all’interno ed uno all’esterno, se volete). Con i sistemi senza filo, si attiva tramite il radiocomando o la tastiera.
Potete parzializzare qualunque tipo di sensore. Nel nostro esempio, i contatti 2 e 3 potrebbero essere barriere infrarosso o sensori da esterno posizionati sul balcone e non cambierebbe nulla dal punto di vista del funzionamento illustrato sopra.

→ Cliccando sulla figura potete vedere la parzializzazione giorno/notte in funzione.

  1. 19/11/2014 alle 4:24 pm

    Helpful information. Fortunate me I discovered your web site by
    accident, and I’m surprised why this coincidence did not took place earlier!
    I bookmarked it.

Comment pages
1 6 7 8
  1. 21/10/2014 alle 7:04 am

Inserisci un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: